Radio Càos

CHI SIAMO

radio-caos-new

 

Nella giungla dell’Internet odierno, trovare contenuti opportunamente ragionati, criticati, e poi stesi, è un’impresa –per utilizzare un eufemismo – di notevole difficoltà. C’è l’incombente necessità di stare sempre sul pezzo. C’è la frenesia di seguire il vettore massa dimenticando il fondamento di un buon articolo: la riflessività critica. C’è il famigerato quanto non ben pervenuto mainstream. C’è disagio. C’è disordine. C’è l’incapacità di fare ordine nel CÀOS mediatico.

Radiocaos.it si propone come obiettivo l’ordine. Fermarsi, ordinare e poi, forse, scrivere di musica. 

Il nostro staff è composto da ragazzi con lo stesso massimo comune divisore e cioè la passione per la musica ed i suoi retroscena, e con orizzonti culturali, diversi, che dallo scontro cercano il confronto costruttivo. Nessun pezzo uscirà da qui “per sentito dire”. Nessun brano verrà recensito sulla cresta dell’onda del facile entusiasmo o dall’ancor più becero hating popolare.

Non amiamo le news e disdegniamo il clickbaiting. Crediamo nel “patti chiari, amicizia lunga”, quindi se siete avvezzi alle tre righe ad articolo, al culto del titolo ad canis cazzum o acriticità varie ed eventuali, siamo chiari: non è questo il sito.

Siamo inoltre affezionati al giornalismo musicale italiano, agli spazi di condivisione critica, costruttivi, argomentati. Vogliamo bene a quegli spazi di élite musicale di cui sopra come Prismo, Noisey, Bastonate e pochi altri.

 

Siamo uno spazio di psicoterapia musicale, con cieli per lo più variabili e sfumature color arcobaleno: chiaro no?

 

Se vuoi scrivere per radiocaos.it contattaci qui:

  • radiocaosmail@gmail.com 

Le nostre Firme.

  • Riccardo Pongetti
  • Rossella Mattiello
  • Ornella Chiparo
  • Andrea Campana
  • Leslie Fadlon
  • RC Staff
  • Giulia Berillo
  • Maurizio Anelli
  • Lorenzo Scorranese
  • Lorenzo Ricciardo

 

  • Tu