Radio Càos
Musica

Sia – Everyday Is Christmas

Sia Furler si inventa un concept album sul Natale. Ed è bello.

Ok, fermi tutti. Ora starete pensando: d’accordo, un album natalizio, solite cose, cosa possiamo aspettarci? Ed è vero, in genere la musica natalizia non avrebbe motivo di esistere, se non altro perchè anno dopo anno è sempre la stessa; sempre gli stessi arrangiamenti, gli stessi ritornelli, campanule e tamburini, Michael Bublè e Mariah Carey.

Ma “Everyday Is Christmas” di Sia è un’eccezione, e lo è perchè le canzoni, qui, sono scritte dall’autrice. Questo non è il solito album di traditional natalizi, niente Jingle Bells o (grazie a Dio) niente Last Christmas. “Everyday Is Christmas” è un vero e proprio album di inediti della cantante, composto interamente da lei, assieme al più gettonato dei produttori pop, Greg Kurstin. Il risultato è… musica natalizia. Chiaro, se il genere non piace, quest’album non s’ha da ascoltare.

Ma sforzandosi di giudicarlo oggettivamente, ci si rende conto che non è poi così male. Anzi, diverse canzoni, come la title track, Sunshine, Ho Ho Ho (quest’ultima nonostante il titolo) non sono per nulla male. Si potrebbe quasi dire che Everyday Is Christmas è una specie di concept album sul Natale, un esercizio di stile compositivo e autoriale che Sia ha voluto tentare. E (lo ripetiamo), che il genere piaccia o meno, l’esercizio è riuscito.

Il timore che si affaccia all’inizio del disco non trova per fortuna giustificazioni. Il timore cioè che Sia, dall’alto della sua voce straordinaria, venga tentata di cercare una legittimazione artistica in ambienti alti, dandosi ai traditional o magari al country (brividi di ribrezzo). Per fortuna, almeno in quest’album, non è così.

POTREBBERO INTERESSARTI